Pianificazione dei processi produttivi

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Obiettivi del corso sono l'integrazione e l'approfondimento delle competenze acquisite nel corso di Tecnologia Meccanica. Oltre all'introduzione di ulteriori tecniche di produzione, verranno trattati temi legati alla pianificazione di processo
Prerequisiti: Tecnologia Meccanica
Contenuti: Nella prima parte del corso si completa la rassegna delle principali tecniche di produzione.
Giunzione: giunzioni meccaniche, saldature, brasature, incollaggi, ecc.
Lavorazioni non convenzionali: chimiche, elettro-chimiche, ad ultrasuoni, ecc.
Lavorazioni su materiali compositi
Nella seconda parte del corso si approfondiscono temi legati alla pianificazione di processo: Group technology, simulazione numerica di processi x deformazione plastica su metalli, Design for Manufacture and Assembly
Riferimenti bibliografici/Testi: Product Design for Manufacture and Assembly (Manufacturing Engineering and Materials Processing)
di Geoffrey Boothroyd, Peter Dewhurst, Winston A. Knight
Introduction to Manufacturing Processes di John A. Schey
appunti dalle lezioni
Modalita' Didattica:
lezioni frontali ed esercitazioni
Tipo di Esame:
Prerequisiti all'ammissione all'esame sono lo sviluppo di una simulazione FEM con Deform e l'analisi di una sequenza di assemblaggio con DfA. L'esame scritto consta di numerose domande, aperte e specifiche, sui contenuti delle lezioni frontali
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2014
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
Indirizzo web mancante
Corsi di laurea:
INGEGNERIA MECCANICA

Tecnologia meccanica

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Il corso e finalizzato ad illustrare le caratteristiche essenziali delle principali tecniche produttive impiegate nel settore manifatturiero.
In particolare si privilegiano la presentazione dei principi meccanici alla base di tali lavorazioni e delle problematiche che vengono affrontate nella loro pianificazione ed esecuzione.
In sede d'esame si valuta, oltre allo studio del materiale d'esame, la capacita di comparazione e scelta tra processi alternativi.
Prerequisiti: Analisi I & II, Fisica I
Contenuti: Relazione tra processi e livelli di finitura.
Richiami alle prove meccaniche: trazione, compressione, durezza. Tensioni residue.
Categorie di materiali e loro caratteristiche: metalli, ceramici, plastiche, compositi. Modalita di solidificazione dei metalli, richiami sui diagrammi di stato. Cenni sui composti intermetallici e sul diagramma Fe-C.
Cenni sulle relazioni struttura-proprieta, materiali bifasici. Influenza delle dimensioni dei grani.
Modalita di solidificazione dei getti. Cono di ritiro, porosita. Colata in lingottiera e colata continua. Importanza delle dimensioni dei grani e della solidificazione direzionale.
Tecniche di colata con stampo a perdere e con modello a perdere. Modalita di riempimento degli stampi. Tecniche con stampo permanente. Benefici della forza centrifuga. HIP.
Deformazione plastica dei metalli. Costanza del volume. Tensione e deformazione vere. Anisotropia. Effetto della struttura cristallina. Incrudimento e ricristallizzazione. Cenni sulla superplasticita.
Cenni su: concetto di processo termomeccanico, criteri di resistenza, stati tensionali e deformativi. Attrito radente e sticking. Fattore di attrito.
Lavorazioni x deformazione plastica, classificazione. Operazioni di forgiatura. Piano di separazione degli stampi, canale di bava.
Elementi di progettazione delle operazioni di forgiatura. Estrusione: categorie di operazioni, influenza dell''attrito, difetti.
Trafilatura: processo e massima riduzione. Laminazione: meccanica del processo base, laminazione di pezzi lunghi, deflessione dei rulli, difetti dei laminati.
Proprieta dei materiali x lamiere, importanza dell''anisotropia. Il processo di taglio, calcolo della forza e metodi x ridurla. Il processo di piegatura: limiti e ritorno elastico, operazioni di piegatura.
Allungamento delle lamiere: distribuzione della deformazione, diagrammi limite di formabilita, imbutitura, rapporto limite di imbutibilita, imbutiture multiple, stiratura.
Principali plastiche, legami, cristallizzazione, viscosita apparente, modelli reologici. Materiali termoplastici, loro uso e riciclaggio. Termoindurenti: effetto della temperatura di cura. Plastiche: principali additivi, proprieta di servizio.
Processi produttivi x le plastiche. Colata dei monomeri. Estrusione: forma degli estrusi, controllo del flusso, coestrusione. Stampaggio ad iniezione: progetto, tolleranze. Blow molding. Termoformatura.
Taglio ortogonale: parametri di processo, forze, formazione del truciolo. Cenni al taglio obliquo. Generazione di calore. Fluidi da taglio. Durata degli utensili. Lavorabilita.
Materiali x utensili, tecniche di lavorazione: utensili di forma, tornitura, foratura, fresatura, brocciatura, taglio di ingranaggi,
Lavorazioni abrasive: caratteristiche delle mole, operazioni di finitura.
Riferimenti bibliografici/Testi: John A. Schey - Introduction to Manufacturing Processes
Modalita' Didattica:
il corso e articolato su 24 lezioni di teoria
Tipo di Esame:
l'esame, scritto, e costituito da un numero elevato di domande aperte (spesso 22) piuttosto specifiche
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2014
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
http://www.unife.it/ing/meccanica/insegnamenti/tecnologia-meccanica-ii-anno
Corsi di laurea:
INGEGNERIA MECCANICA

Lavorazioni meccaniche

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: integrazione dei contenuti di "Tecnologia Meccanica"
Prerequisiti: "Fondamenti di tecnologia meccanica" oppure "Tecnologia meccanica"
Contenuti: Tecniche di lavorazione delle lamiere: materiali, taglio, piegatura, stiratura, imbutitura
Asportazione di truciolo: processo base, materiali utensili, tornitura, foratura, fresatura, brocciatura, lavorazione di ingranaggi,lavorazioni abrasive
Tecniche di lavorazione non convenzionali: chimiche, elettrochimiche, elettroerosione, a fasci di energia
Tecniche di giunzione: giunzioni meccaniche, saldature allo stato solido, s. per fusione, s. per resistenza, s. ad arco, brasatura, incollaggio
Simulazione di processi deformativi
Riferimenti bibliografici/Testi: John A. Schey "Introduction to manufacturing Processes" McGraw Hill
S. Kalpakjian, S. R. Schmid "Manufacturing Engineering and Technology" Prentice Hall
Modalita' Didattica:
lezioni frontali
Tipo di Esame:
esame orale
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2012
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
Indirizzo web mancante
Corsi di laurea:
INGEGNERIA MECCANICA

Fondamenti di tecnologia meccanica

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Il corso e finalizzato ad illustrare le carat-teristiche essenziali delle principali tecniche di fonderia e operazioni di deformazione massiva.
In particolare si privilegiano la presentazione dei principi meccanici alla base di tali lavorazioni e delle problematiche che vengono affrontate nella loro pianificazione ed esecuzione.
In sede d'esame si valuta, oltre allo studio del materiale d'esame, la capacita di comparazione e scelta tra processi alternativi.
Prerequisiti: Analisi I & II, Fisica I, Statica, Metallurgia
Contenuti: Produzione: l'azienda manifatturiera, ingegnerizzazione sequenziale e simultanea, cenni di controllo della produzione
Attributi geometrici dei componenti: forma, dimensioni, elementi di metrologia, caratterizzazione superficiale
Materiali: scelta dei materiali, principali categorie, aspetti ambientali e riciclaggio
Solidificazione dei metalli: solidificazione, relazioni tra struttura e proprieta
Fonderia: strutture e proprieta dei getti, proprieta del fuso, leghe da fonderia, fusione e colata, tecniche di colata, operazioni di finitura, potenzialita dei processi ed elementi di progettazione degli stampi
Deformazione plastica dei metalli: proprieta meccaniche dei metalli, meccanica della deformazione plastica, leghe per processi deformativi
Tecniche di deformazione massiva: forgiatura in stampo aperto e sagomato, estrusione, macchine per forgiare ed estrudere, trafilatura, laminazione
Riferimenti bibliografici/Testi: John A. Schey "Introduction to manufacturing Processes" McGraw Hill
S. Kalpakjian, S. R. Schmid "Manufacturing Engineering and Technology" Prentice Hall
E. Paul DeGarmo, J. T. Black, Ronald A. Kohser. "Materials and processes in manufacturing"
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche/esercitazioni.
Tipo di Esame:
Esame scritto/orale.
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2010
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
Indirizzo web mancante
Corsi di laurea:
INGEGNERIA MECCANICA

Lavorazioni meccaniche

Attivita formativa monodisciplinare

Obiettivi formativi: Il corso e finalizzato ad illustrare le carat-teristiche essenziali delle principali tecniche di lavorazione eseguite su lamiere, mediante asporta-zione di truciolo e per effettuare giunzioni.
In particolare si privilegiano la presentazione dei principi meccanici alla base di tali lavorazioni e delle problematiche che vengono affrontate nella loro pianificazione ed esecuzione.
In sede d'esame si valuta, oltre allo studio del materiale d'esame, la capacita di comparazione e scelta tra processi alternativi.
Prerequisiti: "Fondamenti di tecnologia meccanica" oppure "Tecnologia meccanica"
Contenuti: Tecniche di lavorazione delle lamiere: materiali, taglio, piegatura, stiratura, imbutitura
Asportazione di truciolo: processo base, materiali utensili, tornitura, foratura, fresatura, brocciatura, lavorazione di ingranaggi,lavorazioni abrasive
Tecniche di lavorazione non convenzionali: chimiche, elettrochimiche, elettroerosione, a fasci di energia
Tecniche di giunzione: giunzioni meccaniche, saldature allo stato solido, s. per fusione, s. per resistenza, s. ad arco, brasatura, incollaggio
Simulazione di processi deformativi
Riferimenti bibliografici/Testi: John A. Schey "Introduction to manufacturing Processes" McGraw Hill
S. Kalpakjian, S. R. Schmid "Manufacturing Engineering and Technology" Prentice Hall
Modalita' Didattica:
Lezioni teoriche/esercitazioni.
Tipo di Esame:
Esame scritto/orale.
Crediti Formativi:
6
Ultimo anno di effettuazione dell'insegnamento:
2009
Materiale didattico e ulteriori informazioni:
Indirizzo web mancante
Corsi di laurea:
INGEGNERIA MECCANICA